Area riservata

NOME UTENTE PASSWORD


Area riservata
HOME PAGE  |  PUNTO VENDITA CANTINA  |  PRIVACY POLICY
ITA  |  ENG
/

LE FATTORIE 2014

Denominazione: Cabernet Franc I.G.T. Toscana

Vitigni: Cabernet Franc

Altitudine: 270 m s.l.m.

Terreno: medio impasto con prevalenza di componente sabbiosa

Età dei vigneti: 9 anni

Sistema di allevamento: cordone speronato

Densita di impianto: 5.600 piante per ettaro

Produzione per ettaro: 60 q.li

Resa Uve in vino: 65%

Sistema di vinificazione: macerazione a freddo sulle bucce per 3-4 giorni

Fermentazione alcolica: in acciaio inox a 20-23°C

Affinamento: 9-10 mesi in Tonneaux poi in bottiglia

Colore: rosso rubino intenso con riflessi violacei

Profumo: ricorda piccoli frutti a bacca rossa maturi come mirtilli, amarene e visciole che si spingono fino alla confettura per poi aprirsi su speziature dolci e di grande intensità

Sapore: si presenta caldo e avvolgente, un susseguirsi di morbide sensazioni legate ad un tannino elegante e vellutato, sopportate da una nota di fresca acidità. Colore, complessità e persistenza fanno presagire da subito che questo vino è destinato ad una lunga ed affascinante evoluzione.

Grado alcolico: 13,5% vol.

Acidita totale: 5,10 g/l

PH: 3,65

Estratto secco: 30,05 g/l

Temperatura di servizio: 16-18° C

Accostamenti: Ottimo in abbinamento con pecorini stagionati e mostarde di frutta. Primi piatti di pasta fresca all’uovo con ragù di agnello e lepre. Anatra arrosto e arrosti in genere, sublime su un filetto di maiale in crosta di prosciutto con castagne o visciole con riduzione di vino rosso.

Numero di bottiglie prodotte: N.D.

Clima e annata: Le buone condizioni climatiche della stagione e l’attenzione posta nelle varie lavorazioni in campo nonché in particolar modo nel diradamento delle uve durante il periodo dell’invaiatura, ha permesso di ottenere un prodotto di elevata qualità ed in perfette condizioni sanitarie.

Vinificazione e affinamento: Dopo una pigiatura soffice e una macerazione a freddo di 3-4 giorni, atte a preservare aromaticità e frutto, si è passati al processo fermentativo vero e proprio condotto ad una temperatura controllata di 21-22°C. Il periodo di macerazione del vino sulle bucce è stato controllato analiticamente al fine di estrarre tannini morbidi e dolci a scapito di quelli duri ed amari. Appena completata la fermentazione alcolica il vino è stato messo subito in affinamento in tonneaux di rovere francese da 500 litri dove ha svolto la fermentazione malolattica ed è rimasto sulle cosiddette “fecce nobili” per circa 1 anno. Durante tale periodo si è potuto constatare il notevole incremento in morbidezza ed eleganza che il vino a subito grazie al lento e costante trasferimento di polisaccaridi da queste fecce al vino stesso. E’ seguito un periodo di affinamento in bottiglia e poi l’introduzione sul mercato

Note di degustazione: si presenta caldo e avvolgente, un susseguirsi di morbide sensazioni legate ad un tannino elegante e vellutato, sopportate da una nota di fresca acidità. Colore, complessità e persistenza fanno presagire da subito che questo vino è destinato ad una lunga ed affascinante evoluzione.